Resta in contatto

News

Ternana, il test di fine stagione col Ferentillo Valnerina funziona soltanto a metà

Contro la squadra degli ex che milita in Seconda Categoria primo tempo imbarazzante delle Fere: 0-0. I rossoverdi vincono alla fine 4-0, ma solo per il calo fisico degli avversari, fermi da tre settimane

TERNANA (4-3-3):Gagno, Defendi (Boateng), Fazio, Russo (Pobega), Pobega (Giraudo); Paghera (Defendi), Callegari (Altobelli), Palumbo; Frediani (Bifulco), Nicastro (Vantaggiato), Furlan (Marilungo).  A disp: Iannarilli, Castiglia, Rivas, Bergamelli. All. Gallo.
FERENTILLO VALNERINA (4-3-3): Miti, Braghelli (Abbrucciati), Cejas, Peruzzi, Lepore (Paglialunga); Dianda, Miglietta, Campisi (Di Giuli), Marini; Hope (Toderi), Bianchini Riccardi (Bianchini). All.: Cibocchi.
Arbitro: Palombi di Terni
Marcatori:10’st Vantaggiato (T), 19’st Russo (T), 22’st e 35’st Marilungo (T)

Festa doveva essere e festa è stata, ma solo perchè alla fine è stata una rimpatriata fra alcuni ex compagni di squadra e per alcuni ex rossoverdi ancora molto amati dai tifosi. Ma quello che si è visto in amichevole allo stadio Cicioni di Campitello è francamente ai limiti dell’imbarazzante. Il tabellino dice che la Ternana ha vinto 4-0 contro il Ferentillo Valnerina, formazione di Seconda Categoria, ma in realtà il primo tempo si è concluso nientemeno che 0-0, con una Ternana incapace di pungere.

I valorosi dilettanti verdeazzurri, sorretti dagli ex rossoverdi Cejas, Dianda e Miglietta, finchè hanno retto fisicamente hanno tenuto testa ai rossoverdi, poi la Ternana è venuta fuori, ma solo per il calo fisico dei ragazzi di Cibocchi, fermi da tre settimane. Molti dei quali fra l’altro, giunti al campo direttamente dal lavoro.

PRIMO TEMPO. A tratti imbarazzante la Ternana del primo tempo: incapace minimamente di produrre azioni degne di nota, poca voglia anche di giocare e i soliti problemi sottoporta. Tanto che all’inizio è addirittura la squadra di Cibocchi a sfiorare il gol, con Bianchini Riccardi (Gagno para), Nel  primo tempo è soprattutto Furlan a costruire: ci prova da solo, poi sull’asse con Nicastro, per una doppia parata del reattivo portiere Miti. Pobega al 15′ sfiora il gol di testa, poi subito dopo cross di Furlan dopo fuga dalla destra e  tiro che finisce alto. Ancora Pobega e Furlan animano – si fa per dire – la prima frazione.

SECONDO TEMPO. La ripresa si apre col colpo di testa di Marilungo da corner che finisce alto, subito dopo ancora il Ferentillo pericolossimo Bianchini e palla a lato. Al 10′ la Ternana sblocca con Vantaggiato dopo un batti e ribatti in area, a seguire Miti manda in angolo su tiro di Marilungo, poi al 19′ il raddoppio: angolo di Defendi, velo di Vantaggiato per Russo, in fuorigioco. Ma l’arbitro convalida. Tre minuti dopo, tris di Marilungo. Prima e dopo due reti annullate per fuorigioco a Vantaggiato e una clamorosa respinta di piede di Miti su Marliungo (crampi poi per il portiere della squadra di Cibocchi). Al 33′ gran parata di Miti sulla bordata da fuori area di Marilungo, che poi chiude il conto.

 

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Avete fatto una bella. Sudata…..

Commento da Facebook

ma secondo voi a perugia un giornalista scriverebbe mai che il perugia ha vinto 4-0 per il calo fisico dell’avversario?

Commento da Facebook

In quatro mesi abbiamo vinto solo con il ravenna con fatica de tuttii i allenatori avuti dalla ternana gallo e stato ol piu scarso w pochesci GRANDEEEE

Commento da Facebook

Ora siamo pronti per i play off

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News