Resta in contatto

News

Ternana, l’erba dell’antistadio sta scomparendo

Primo giorno di sole e prima giornata di accelerazione per i lavori all’antistadio Taddei. Mezzi meccanici in movimento

Il maltempo concede una tregua e le due ditte incaricate dei lavori di rifacimento del manto dell’antistadio Giorgio Taddei hanno accelerato le operazioni. A buon punto l’opera di rimozione dell’erba naturale piazzata sul campo lo scorso settembre, che dovrà lasciare il posto ad un nuovo manto in sintetico, per un intervento a carico della Ternana calcio che costa più di 230 mila euro.

IN AZIONE. Escavatrice meccanica e camioncino in azione, per la prima fase dell’intervento sull’antistadio. Come prima cosa, si procede a togliere l’erba. In una giornata è stata tolta lungo una delle due fasce laterali. In un’altra giornata, la rimozione è andata avanti in diversi altri punti. L’intervento consiste per ora nello sradicare gli strati e le zolle di erba, che vengono portati via con un apposito container. Una volta portata via tutta l’erba, si comincerà a piazzare il nuovo tappeto in un sintetico di ultima generazione, per un intervento che dovrebbe essere concluso, tempo permettendo, tra la fine di giugno e i primi di luglio.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy

Altro da News