Resta in contatto

Approfondimenti

Il triste record della Ternana nella stagione in corso ora è realtà

Lo 0-0 di Gorgonzola è il quinto pareggio di fila dei rossoverdi. Che purtroppo adesso detengono un primato poco onorevole

Qualcuno l’aveva anche evocato, pur facendo i dovuti scongiuri. Purtroppo lo 0-0 dei rossoverdi, il quinto pareggio consecutivo della Ternana, tutti sotto la gestione Gallo, consegna ai rossoverdi un primato tristissimo: è la sola squadra professionistica italiana a non aver ancora mai vinto nell’anno solare.

La Paganese, con cui la Ternana condivideva il primato in terza serie, ha interrotto la serie negativa andando a battere 2-1 la Virtus Francavilla, mentre in serie A il già retrocesso Chievo ha battuto 2-1 la Lazio. Dunque, primato centrato, tristemente.

MESI E NON SOLO.  Domenica 28, quando al Liberati scenderà il Ravenna per l’ultima di campionato in casa, penultima assoluta, se non arriveranno i tre punti, saranno esattamente quattro mesi da quel 27 dicembre 2018, quando la Ternana si impose per l’ultima volta: era l’ultima di andata e la vittima fu il Teramo, quella stessa squadra che ritroverà per una gara che potrebbe essere decisiva il 5 maggio prossimo.

Si avvicina, tristemente, anche la possibilità di eguagliare la striscia di non vittorie consecutive, ovvero 20: la circostanza – contando anche la gara di Coppa a Viterbo- si materializzerebbe se da qui alle prossime due gare la Ternana non dovesse più vincere. Ma l’augurio è naturalmente, che questo non si verifichi.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] spiacevole record: quello di essere l’unica squadra in Italia delle serie professionistiche a non aver mai vinto nell’anno solare in corso. Alla fine del campionato mancano ormai solamente due giornate ed i margini di errore sono minini. […]

Commento da Facebook

fondamentalmente ti sei raccattato tutti gli scarti di mercato… cosa ci volevano fare ?

Commento da Facebook

Speramo che nn se lo ricordano

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti