Resta in contatto

Approfondimenti

Adesso Gallo ha una Ternana intercambiabile

Pesano le tre squalifiche per la gara con la Giana, ma il tecnico non teme la cosa: “Si allenano tutti alla grande, chiunque sarà chiamato farà bene”.

Ci sono le squalifiche. Ma in questo momento, non sono un problema tale da impensierire l’allenatore Fabio Gallo. In questo momento del campionato, il tecnico della Ternana sente di avere una rosa completa. Un gruppo che gli garantisce, dunque, una certa intercambiabilità. Con due soli uomini fuori per in fortunio (Petko Hristov e Marino Defendi), la condizione degli alttri sembra essere buona.

TUTTI ALLA PARI. E’ una Ternana fatta di una rosa ampia, nella quale chi gioca di meno è in grado di garantire ciò che garantiscono coloro che giocano più assiduamente. Per questo, le tre assenze per squalifica di sabato contro la Giana Erminio, vale a dire quelle di Dario Bergamelli, Fedrico Giraudo e Antonio Palumbo, potrebbero non essere un dramma. Lo dice anche lo stesso allenatore Gallo: “Anche i ragazzi che non hanno giocato in questo periodo, si sono sempre allenati alla grande. Le assenze non mi preoccupano. Sono sicuro che andremo a giocarcela alla pari anche sabato contro la Giana Erminio“. Porta anche l’esempio di Francesco Nicastro, rientrato da poco dopo l’operazione all’ernia e decisivo contro il Sudtirol nel pareggio: “Sono contentissimo, per lui. Mi dispiace di non averlo avuto per due mesi, ma è una risorsa importante. In ogni modo, chiunque verà scelto sabato a Gorgonzola, sarà all’altezza come tutti gli altri“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti