Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Gallo su Marilungo: “E’ proprio ora che si sblocchi”

Il tecnico scherza e punzecchia il suo attaccante: “Ricominci a segnare, che ha stancato”. Di lui dice: “Sa fare gol in ogni modo, ma spalle alla porta…”.

Adesso ha stancato, anche lui. E’ ora che si sblocchi e ricominci a segnare“. Fabio Gallo sprona così, in conferenza stampa, il suo attaccante, Guido Marilungo. Una battuta scherzosa come il tecnico della Ternana ama spesso fare parlando dei suoi, ma con la quale fa capire quanto ci sia bisogno, in un momento come questo, proprio del peso dei gol dell’attaccante marchigiano, a secco ormai di parechie giornate.

GIOCARE IN AREA. E’ arrivato a 9 gol segnati, ma poi si è fermato lì’. La Terni sportiva aspetta di rivedere un gol di Guido Marilungo dopo tanto tempo. Cosa che aspetta anche il suo allenatore, Fabio Gallo. Che, infatti, dice: “E’ ora che si sblocchi. Adesso, è un bel po’ di tempo che non fa gol. E’ ora, che torni a farne“. Gallo parla, poi, delle caratteristiche del suo calciatore, un attaccante completo capace di segnare in ogni modo e particolarmente bravo di testa, nonostante la statura non altissima. “Anche lo scorso anno con me, nello Spezia, ha segnato tanti gol di testa. Perché lui è un tempista. Non salta molto, ma va a impattare bene la palla“. Ma Marilungo è anche un calciatore che ha bisogno di giocare in area di rigore. “Lui, spalle alla porta, diventa troppo prevedibile – dice Gallo – e deve, dunque, evitare di giocare dando le spalle alla porta. E’ più una seconda punta. Ha una buona capacità di mandare. Ma dobbiamo in generale fare di più in fase di conclusione e di finalizzazione“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

    Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy

    Altro da Approfondimenti