Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Gallo e quel desiderio che può cambiare il verso delle partite

Prove tecniche in casa rossoverde, per provare a cambiare verso ai match. Il tecnico spiega cosa si aspetta e cosa a suo dire serve

Una delle questioni aperte  della Ternana, evidenziata dai tanti cambi della formazione di partenza è quella del gol: “Ho provato diverse soluzioni – spiega  il tecnico Fabio Gallo – ma purtroppo non riusciamo a fare gol e non si capisce perchè“.

RAMMARICO Anche per questo contro il Sudtirol si preannuncia una nuova rivoluzione in attacco:  “La squadra, fino qui, c’è sempre stata, in campo. Magari, a volte ha regalato agli avversari un tempo. Certo, il rammarico è quello di non aver mai una sola volta trovato pe primi il vantaggio e aver dovuto spesso inseguire per recuperare uno svantaggio. Ma la squadra, da diverso tempo, c’è ed è viva”, dice  Gallo.

NIENTE NICASTRO. Il tecnico ha fatto proprio per questo molte prove e ancora non si sbilancia sulla formazione. Una indicazione però la dà: non giocherà Nicastro: “Ha lavorato bene, in settimana ha spinto molto e venerdì gli abbiamo dato un recupero diverso in quanto lo avevamo visto stanco. Non posso pensare di poterlo utilizzare dall’inizio perché è stato fermo due mesi, ma mi piace molto”

PROGETTO. Messaggio chiaro, quindi: occorre capitalizzare quello che si costruisce, magari facendo in modo che siano gli altri a dover rincorrere. Questa secondo Gallo potrebbe essere una delle chiavi per svoltare match e stagione. Anche perchè la squadra, a detta del tecnico, sta rispondendo bene: “Quando sono arrivato, in una situzione così, magari poteva esserci il rischio di perdere qualche giocatore. Io volevo fare in modo che tutta la rosa fosse ancora dentro al progetto. Su questo, penso di esserci riuscito, grazie all’impegno dello staff, della società che mi ha messo a disposizione tutto ciò di cui avevo bisogno, ma soprattutto ai giocatori che hanno scelto di seguirmi e mi hanno aiutato a creare questo gruppo che, però, non ci ha ancora dato quanto, a mio avviso, al momento meritiamo“.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

    Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy

    Altro da Approfondimenti