Resta in contatto

Approfondimenti

Bandecchi sprona la Ternana: “Siamo padroni del nostro destino, dobbiamo salvarci”

Il presidente delle Fere ha parlato dell’incontro con la squadra di questa mattina

Ennesimo incontro tra Stefano Bandecchi e la Ternana, cosa che ormai accade molto spesso. Il presidente e la squadra hanno parlato di molti aspetti, partendo dall’ultima gara contro il Gubbio: “Dobbiamo cominciare a vincere sul campo e salvare questa categoria. Ci siamo incontrati con la squadra per parlare. Sulla carta dovevamo essere fortissimi, ma ad oggi non lo sta dimostrando. Abbiamo analizzato l’ultima partita e guardando i numeri abbiamo avuto più del 60% di predominio territoriale della metà campo avversaria, oltre ad un possesso palla del 57%. Ci sono stati 17 tiri in porta da parte nostra e molte altre inziative”.

NELLE PROPRIE MANI– Il destino dei rossoverdi, secondo Bandecchi, è tutto nelle mani dei ragazzi di Gallo: “Questi sono soltanto numeri statistici, ma che ci dimostrano che in fondo nelle ultime 3 partite abbiamo fatto la partita nel bene e nel male. Abbiamo perso o pareggiato a causa di nostri errori, siamo noi che dobbiamo decidere di dare qualcosa in più. La squadra ha le possibilità e i ragazzi se ne devono convincere. Questo deve accadere il più presto possibile, perchè mancano solo 8 partite alla fine del campionato. Dobbiamo assolutamente salvare la categoria“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti