Resta in contatto

Approfondimenti

Nolè e gli applausi del Liberati: “La Ternana è la mia seconda casa”

L’ex attaccante rossoverde, ora alla Virtus Verona, è stato omaggiato da un lungo applauso da parte del pubblico presente ieri sugli spalti

Nella partita pareggiata ieri dalla Ternana contro la Virtus Verona, c’è stato un momento davvero particolare, che esula dal contesto sportivo e competitivo. Un momento dai contorni romantici, che ha fatto tornare in mente i tempi in cui quelli che indossavano la maglia rossoverde rappresentavano in pieno lo spirito delle Fere.

STANDING OVATION– Al minuto 55, con la squadra di Calori sotto di due gol e in grande difficoltà, il pubblico del Liberati per un momento smette di fischiare i giocatori e si ferma ad applaudire l’uscita dal campo di Angelo Raffaele Nolè. L’attaccante lucano, rinforzo di gennaio della formazione veneta, abbandona il campo con un’ovazione degna di chi ha dato molto alla maglia rossoverde e di chi è rimasto nei cuori della gente. E lo stesso accade a fine partita, quando l’ex numero 10 della compagine di Toscano che fu primossa in Serie B nel 2012 va a salutare le due curve. “Quanto è forte Nolè“, parte il vecchio coro, che per qualche istante cancella l’amarezza per il momento della Ternana e regala attimi di felice nostalgia.

SECONDA CASA– Anche a Nolè è rimasta nel cuore Terni e la sua squadra: “Ho vissuto 4 anni bellissimi, soprattutto poi l’anno della promozione che ce l’ho anche tatuata sulla pelle. Questa è la mia seconda casa, ringrazio i tifosi per l’accoglienza”. Sulla partita: “Sapevamo che le Fere sono in un momento di difficoltà, noi siamo una squadra che giochiamo molto bene, putroppo però da diverse partite subiamo gol negli ultimi minuti. Spero che i rossoverdi possano arrivare a disputare i playoff”.

 

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] della stagione 2011/2012 sta per fare ritorno nella città dell’acciaio. Dopo che anche Nolè, seppur da avversario, era tornato a Terni la settimana scorsa, un altro componente della rosa di Domenico Toscano, che […]

trackback

[…] un pomeriggio significativo anche per quello accaduto fuori dal campo, perchè oltre all’omaggio del Liberati per l’ex Raffaele Nolè, è avvenuto un episodio di fair […]

Commento da Facebook

E noi con lui svincolato ci siamo tenuti Poldo e le belle statuine lì davanti

Commento da Facebook

UNA FERA VERAAA…❤💚❤💚

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti