Resta in contatto

News

Ternana-Vis Pesaro, i Top&Flop di TuttoC

Il giudizio del portale sulla Serie C sulla partita di ieri del Liberati

Ennesimo passo falso della Ternana in questa stagione, nonostante il cambio di guida tecnica in panchina. Ieri al Liberati contro la Vis Pesaro è arrivata la terza sconfitta consecutiva, la seconda di fila in casa, e la crisi in casa rossoverde si fa sempre più nera. Una squadra senza nè capo nè coda che scivola fuori dalla zona playoff, addirittura nella parte destra della classifica. Fatica l’attacco a creare occasioni (nessun pericolo verso la porta di Tomei), fatica il centrocampo a proporre gioco e, infine, fatica la difesa ad arginare le avanzate della squadra di Colucci.

I TOP. Il portale TuttoC, come di consueto, ha espresso il suo giudizio sulla partita, indicando i promossi e i bocciati. Per i rossoverdi si salva Fabrizio Paghera, uno degli ultimi arrivati ma anche uno degli ultimi ad arrendersi. L’ex centrocampista dell’Avellino si dà da fare in mezzo al campo, recupera qualche pallone ma quando c’è da impostare trova il deserto intorno a lui e spesso l’azione svanisce sul nascere.
Il migliore in campo è sicuramente Flavio Lazzari, che abbina qualità e quantità. Parte da lui l’azione del primo gol marchigiano dopo appena 80 secondi, poi sfiora il gol di testa nel primo tempo. Nella ripresa chiude la gara procurandosi il calcio di rigore che poi trasforma spiazzando Iannarilli. Illumina il gioco di Colucci, è una spina nel fianco costante per la Ternana.

I FLOP. Nel complesso viene bocciata tutta la difesa delle Fere, citando in particolare Modibo Diakitè. Il centrale franco-maliano va in difficoltà e, pressato da Olcese, causa maldestramente la rimessa laterale da cui scaturisce il primo gol di Petrucci. Rischia almeno in paio di situazioni di innescare le ripartenze pesaresi e in generale non garantisce quella sicurezza al reparto che ci si attende da uno con la sua esperienza.
Tra i biancorossi, ovviamente, non c’è nessuno al di sotto della sufficienza. I ragazzi di Colucci interpretano la gara al meglio, disinnescando il tridente offensivo rossoverde, bloccando la manovra di Calori e facendo sempre male nelle ripartenze.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

    Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy

    Altro da News