Resta in contatto

News

Ternana, Bandecchi rilancia: “Voglio il Liberati, pronto il progetto Ternanello”

Ternana veduta stadio Liberati

In una intervista al quotidiano Il Messaggero il patron rossoverde conferma l’interesse ad acquistare lo stadio per farne un vero e proprio centro sportivo

Non è una novità che la Unicusano, proprietaria della Ternana, voglia prendersi lo stadio. Già diverso tempo fa il presidente Ranucci, parlando con i giornali, aveva lasciato intendere che i lavori di ristrutturazione fatti e quelli in corso nelle intenzioni della società erano il preludio ad una proposta di acquisto del Libero Liberati. Sul piatto aveva messo anche l’offerta: 500.000 euro per avere dal Comune lo stadio, secondo fonti vicine a Palazzo Spada.

Ora, complice anche la vittoria col Rimini, la Ternana torna alla carica. In una intervista a Il Messaggero, il patron Stefano Bandecchi ha ribadito il concetto: “Più che freddo l’altra sera era molto umido – ha spiegato Bandecchi – Ecco io vorrei chiudere tutti gli spazi del Liberati per non far più entrare freddo e pioggia e renderlo accogliente, ma per fare questo la Ternana deve diventare proprietaria dello stadio. Ho chiesto quanto costa ma l’amministrazione comunale, con la quale ho un ottimo rapporto, mi deve ancora fornire una risposta“.

PROGETTO. Ternana alle porte dunque, in attesa che il Comune decida fra la vendita – alienazione, questo il termine esatto – che consentirebbe evidentemente di avere denaro liquido subito ma che farebbe perdere un bene di proprietà molto importante, oppure il rinnovo di un affitto ad un prezzo ancora più basso dell’attuale (circa 100.000 euro l’anno). Bandecchi però rilancia: “Con lo stadio di proprietà potremmo ragionare più seriamente sulla valorizzazione dei colori rossoverdi. Abbiamo il progetto definitivo per Ternanello, un progetto che consentirebbe di applicare la filosofia dell’Università Niccolò Cusano al calcio.”.

GIOVANIInsomma – prosegue Bandecchi – vorremo fare un vero centro sportivo dove educare i ragazzi allo sport. Abbiamo bisogno più che mai di costruire l’ossatura di una squadra passando attraverso la valorizzazione del settore giovanile, qualcosa in cui sia possibile identificare la Ternana, acquisendo la giusta mentalità”-

 

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
7 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] In mezzo, un clima variabile fra il sereno ed il molto nuvoloso.  Dalle colonne de Il Messaggero, il patron Bandecchi aveva ribadito la ferma intenzione di voler acquistare lo stadio, mettendo in campo anche l’ipotesi di un progetto […]

trackback

[…] SI, STADIO NO. Bandecchi aveva rilanciato dalle colonne de Il Messaggero e usando lo stesso media, l’assessore Dominici gli aveva risposto che bisognava ancora […]

Commento da Facebook

Magari fosse !!!

Commento da Facebook

Penso sia la proposta giusta di chi vuol fare le cose seriamente. Tanto poi ci sarà chi vede negatività anche in questo. A me sta bene e sono fiducioso

Commento da Facebook

Sarebbe bello anche con il palazzetto dentro il foro boario.ci sarebbero più” interessi ESI allargherebbe il posto per fare sport con palestre ecc .chissà’.daltronte il comune ha problemi economici e ci sono altre priorità*.sarebbe bello lo stadio tutto sportivo.e penso e* un ” idea mia che che solo il presidente potrebbe fare una cosa cosi se no il palazzetto rimane un sogno.

Commento da Facebook

Sarebbe la cosa più giusta per una società più forte

Commento da Facebook

Oggi con il nostro sindaco si può valutare la proposta del sig Bandecchi , e spero che si trovi un punto di incontro e si possa realizzare una volta per tutte il tanto reclamizzato Ternanello !!!

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News