Resta in contatto

Rubriche

Spigolature – Il fischietto di Bandecchi per suonare la carica alle Fere

Il numero uno rossoverde ha scelto un modo molto particolare per far sentire il proprio incoraggiamento alla squadra

Si è presentato in campo armato di fischietto, quasi volesse a suo modo dare l’incitamento, dettare il ritmo ed i tempi alla squadra. Certamente, la presenza di Stefano Bandecchi, patron della Ternana, al Liberati, ieri non è passata inosservata.

Lungo colloquio con la squadra e col tecnico De Canio prima del match, in compagnia anche del presidente Stefano Ranucci e del club manager Paolo Tagliavento e un fischietto per spingere la formazione al ritorno al successo dopo le due sconfitte consecutive contro Pordenone e Vicenza Virtus. Poi come di consueto, si è accomodato in panchina, al fianco del team manager Lorenzo Modestino e del tecnico De Canio.

Dopo il primo tempo,  ha accompagnato la squadra negli spogliatoi: altro discorso d’incitamento, motivazionale, poi di nuovo in panchina. La presenza del patron si è  fatta sentire, dato che la squadra è tornata a vincere e lo ha fatto in maniera roboante, superando 3-0 il Rimini. Chissà che quel fischietto non sia servito per suonare la carica…

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Sicuramente il fischietto ha fatto bene a De Canio.

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TERNI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche